ABOUT FACTOR HILL

Factor Hill è un collettivo artistico multidisciplinare. È nato come gruppo informale già nel 2014 dal forte desiderio creativo di artisti pugliesi, rientrati nel territorio dopo aver intrapreso percorsi formativi altrove. L’idea fondante è stata quella di creare sinergie tra suono, movimento e le diverse arti visive e performative ed è improntato alla ricerca in ambito contemporaneo. I componenti di Factor Hill mettono a disposizione le proprie conoscenze, capacità ed inclinazioni artistiche al servizio del collettivo e non solo.

 

Si costituisce nel febbraio del 2015 in forma di associazione culturale con l’intento, come da statuto, di: « promuovere attività culturali, artistiche, ricreative; organizzare spettacoli, incontri, eventi, esposizioni, dibattiti, seminari, conferenze, convegni, premi e manifestazioni riferite all’incontro di discipline quali la musica, la danza, il teatro, il cinema, la fotografia, le arti visive, la letteratura, le arti performative in generale, la scienza e le tecnologie; produrre opere originali e non, nell’ambito delle live performance, opere audiovisive, interattive e creazioni artistiche e divulgative; contribuire alla formazione e allo sviluppo della cultura e della creatività attraverso l’organizzazione di corsi, workshop, seminari e masterclass.»

 

Factor Hill ha raccolto e realizzato le varie idee creative dei suoi componenti proponendole in vari contesti. Nel novembre 2014 è stata realizzata la performance Processing Duo che unisce movimento, suono, video-mapping e scultura. Lo spettacolo è stato realizzato in collaborazione con il laboratorio urbano Rigenera di Palo del Colle e ivi rappresentato in tre repliche, successivamente presentato presso il laboratorio urbano Officina degli Esordi di Bari durante il Bleep Mode Festival 2014 e infine è rientrato anche all’interno dell’edizione 2015 del decennale festival barese di danza contemporanea Visioni di (p)arte.

 

Il collettivo si è spesso occupato di formazione presso diverse strutture e realtà già operanti nel territorio come scuole di danza, teatro, musica e altri laboratori. Sempre presso Rigenera l’associazione si occupa dell’organizzazione di masterclass e laboratori di danza contemporanea; tra le precedenti attività ivi organizzate: Masterclass di Movimento a cura di Mauro Losapio e Alessandra Gaeta, TanzLab con Marigia Maggipinto (ex danzatrice del TanzTheater Wuppertal di Pina Bausch), Movement Lab a cura di Alessandra Gaeta.  Nel 2016 il collettivo ha organizzato a Polignano il workshop Voci in Movimento condotto da Ellen Hemphill, regista e cofondatrice dell’Archipelago Theatre Company.

Alessandra Gaeta

Alessandra Gaeta

Danzautrice/Performer

Diplomata in TeatroDanza(2011)presso la Scuola D’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano e in pedagogia del movimento presso Choronde Roma(2016).Ha vinto una borsa di studio presso l’ADF American Dance festival a Durham(NC)USA nel 2012.Nel maggio del 2016 è stata selezionata per il progetto VOLCANO–Coreografia e complessità progetto inserito nell’azione di Anticorpi XL-Network Giovane Danza d’Autore.Ha danzato in ‘Mycelial Sketches’ di Kate Jewett (SWDA)Festival Fabbrica Europa(2010),Reform Club(Arsenale della danza 2011)di Michele Di Stefano,in ‘The Narrowing’(2013)a Durham(NC)nella compagnia Archipelago Theater diretta da Ellen Hemphill, in ‘Studio sulla purezza’ di Angelo Petracca all’interno del DAB Danza a Bari(2017).

Mauro Losapio

Mauro Losapio

Danzatore/Coreografo

Ha competenze teoriche e pratiche nell’ambito del movimento, della danza e delle arti performative. Diplomato presso la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi a Milano, presso l’ I.D.A. e come Istruttore di Pilates; tra gli altri, si forma con la Trisha Brown Dance Company, Les ballets C de la B di A.Platel,con esponenti del Tanztheater Wuppertal di P.Bausch, della Forsythe Dance Company,con la Compagnia Abbondanza/Bertoni, con D.Zambrano e G.Rossi. Si è esibito presso importati festival e teatri come la Biennale di Venezia, Bolzanodanza, Torinodanza, la Triennale di Milano, Nuovo Teatro Studio Foce di Lugano, l’Arena Sferisterio di Macerata e il Petruzzelli di Bari. Vanta esperienze come creatore, insegnante, educatore e organizzatore d’eventi.

Tania Tullo

Tania Tullo

Visual Artist

E’ diplomata in Graphic Design Advertising presso l’Università Europea dell’Immagine di Bari. Nel 2010 collabora con Puglia Sound presso Fiera del Levante, con Sergio Pappalettera Art director di Milano. Nel 2011 collabora con Enzo Varricchio, presidente del Centro Studi di Diritto delle Arti, per l’uscita del nuovo romanzo: quell’estate prima della fine del MONDO, curando tutta la parte grafica. Nel 2012 si diploma in Motion Design presso cfp Bauer di Milano. Nel 2012 collabora con lo studio Origoni e Anna Steiner Architetti associati, curando la comunicazione e grafica della mostra sul “ KITSCH” con Gillo Dorfles, presentata presso la Triennale di Milano. Attualmente lavora come free-lance per una multinazionale e continua le sue ricerche con il collettivo artistico Factor Hill.

Roberto Matarrese

Roberto Matarrese

Sound Artist

Nel 2013 pubblica il primo disco del suo progetto Kinky Atoms. Collabora con varie etichette discografiche italiane (tra cui Universal Music, Sugar Music, Rai Trade, Carosello, Gerbera Produzioni). Con il progetto LogisticDubLab ha suonato in numerosi club e prodotto musiche utilizzate anche da canali televisivi quali Mtv e Telenorba. Attivo anche nell'ambito dell'arte contemporanea, collabora con artisti come Valentina Vetturi, Eleonora Devitofrancesco, Lucrezia Tenerelli. Scrive il saggio “Vita di piazza. Rapporti sociali e visioni sonore su tre piazze di Bari.” che viene inserito nel volume “Silenzi e suoni della città che cambia”, edito da FrancoAngeli. Ha collaborato con il violoncellista Piero Salvatori e il pianista Diego Morga nella stesura di un brano poi utilizzato da Max Campagnani e da Roberto Bolle (in “Prototype”).

Enrica del Rosso

Enrica del Rosso

Marketing e Organizzazione

Laureata magistrale in Discipline dello Spettacolo dal Vivo presso l'Università di Bologna nel 2013. Ottiene la qualifica di Responsabile della Produzione, Distribuzione ed Organizzazione di Eventi di Spettacolo dal Vivo presso la Camera di Commercio di Bari. Dal 2013 è responsabile comunicazione per il Festival di Teatro Ragazzi Ti Fiabo e Ti Racconto. Nel 2016 ha lavorato presso il Traverse Theatre e il Royal Lyceum Theatre durante le edizioni dell’Edinburgh International Festival e l’Edinburgh Fringe Festival. Ha inoltre ricoperto il ruolo di bibliotecaria presso il Comune di Edimburgo. Come libera professionista, si occupa di web marketing per aziende internazionali. La sua ricerca personale e artistica si rivolge alla drammaturgia e alla critica teatrale.